Nuovo regolamento sessioni di laurea della Facoltà di Economia

Disposizione n. 176 del 17.02.2014

IL PRESIDE

VISTO il Decreto Ministeriale n. 270 del 22 ottobre 2004;

VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo;

VISTA la delibera del Consiglio di Facoltà del 28 ottobre 2009;

VISTA la delibera del Consiglio di Facoltà del 23 giugno 2010;

VISTA la delibera del Consiglio di Facoltà del 17 ottobre 2012;

VISTA la delibera dell’Assemblea di Facoltà del 5 febbraio 2014;

DISPONE

  1. Le Commissioni di laurea devono essere costituite da almeno sette commissari. I Commissari, convocati con decreto di nomina del Preside, devono essere presenti per l’intera durata dei lavori della Commissione.
  2. L’orario di convocazione tiene conto del numero complessivo dei candidati da esaminare, che non deve essere in ogni caso superiore a 15 per ciascuna seduta di laurea. Pertanto, i docenti relatori devono garantire, in ogni appello di laurea, una partecipazione alle sedute coerente con il numero dei propri tesisti.
  3. La Commissione deve garantire a candidati e relatori tempi di discussione adeguati alla tipologia della prova. Pertanto, gli esami di laurea degli studenti dei Corsi di Laurea devono essere tenuti distinti da quelli degli studenti dei Corsi di Laurea Magistrali.
  4. Al fine di garantire le dovute misure di sicurezza e il rispetto della solennità dell’esame di laurea, l’accesso all’aula individuata per la discussione, la presentazione dell’elaborato, l’attribuzione del voto finale e il conferimento del relativo titolo accademico devono essere organizzati per gruppi non superiori a 5 candidati.
  5. Per gli stessi motivi, la presenza agli esami di laurea da parte di familiari e conoscenti del laureando deve essere regolamentata, consentendo in ogni caso l’accesso a non più di 2 accompagnatori per ciascun candidato.
  6. Per condividere la conclusione del Corso di Studi con familiari e amici, i neolaureati ricevono la pergamena di laurea da una Commissione nominata dal Preside, durante la cerimonia del “Graduation day”, che ha luogo al termine di ogni appello di laurea.

f.to Il Preside

Prof. Giuseppe Ciccarone

Condividi!
  • Facebook
  • Twitter
  • email